Assicurazione Autocarri d’epoca: ecco cosa devi sapere

Hai un autocarro d’epoca o pensi di averne uno? Bene, cercheremo di capire cos’è un autocarro d’epoca, quando può essere definito tale e di cosa avrai bisogno per assicurarlo al meglio.

Cos’è un autocarro d’epoca

Per essere considerato d’epoca un autocarro deve avere almeno 20 anni; questa data è presa in considerazione partendo dalla prima immatricolazione del veicolo solitamente.

Contatta un assicuratore vicino casa tua:

Se il veicolo è stato reimmatricolato, dopo essere stato dismesso dall’utilizzo ad esempio, vale sempre e comunque la prima immatricolazione dello stesso.

Un altro parametro da tenere in considerazione è quello per cui il veicolo non debba più essere utilizzato a scopo professionale, o lavorativo, e che non debba nemmeno essere utilizzato per carichi di alcun tipo. L’utilizzo per scopi specifici, ovviamente, non include manifestazioni o rievocazioni storiche ad esempio dove il veicolo viene esposto per altri fini.

Quindi, se il vostro autocarro è in servizio presso la vostra azienda ed ha più di 20 anni non può essere riconosciuto come veicolo storico e assicurato come tale.

Assicurazione autocarro d’epoca

Con questi requisiti, possiamo prendere in considerazione di assicurare l’autocarro con una polizza specifica riservata ai veicoli storici. Esistono agevolazioni per gli autocarri d’epoca e report dettagliati, pubblicati su portali specializzati come Qualepolizza.net, che ci aiutano a capire e soprattutto a scegliere meglio la nostra assicurazione.

Fino a poco tempo fa, per assicurare un veicolo storico era necessaria l’iscrizione all’ASI o alla FIVS, entrambe associazioni di veicoli storici, che attraverso il rilascio di uno specifico certificato ci garantivano la possibilità di stipulare una polizza per autocarro d’epoca.

Questo obbligo oggi non ha più valore e non è vincolante al fine di ottenere una copertura assicurativa per il nostro mezzo sebbene essere iscritti dia diritto all’accesso a speciali convenzioni con le compagnie assicurative e particolari offerte.

L’iscrizione del veicolo ad uno dei due albi, ad esempio, ci consente di poter circolare 365 giorni all’annoessere coperti anche con revisione o patente scaduta e la possibilità di avere massimali più consistenti, paragonabili in tutto a quelli di una polizza tradizionale.

Bisogna tenere presente che la compagnia assicurativa può richiedere un certificato che attesti l’iscrizione dell’autocarro ad un’associazione di veicoli d’epoca; molte assicurazioni praticano questa politica per una maggiore sicurezza e controllo del veicolo.

La polizza per autocarri storici, ovviamente, ha un costo ridotto rispetto ad una assicurazione standard. Il principale motivo è che il nostro veicolo d’epoca, non essendo più in servizio, copre meno distanze ed è esposto a minori rischi e di conseguenza il premio assicurativo sarà molto minore rispetto ad una normale assicurazione. La portata del veicolo storico non incide sul costo della polizza, o sulla sua stipula, perché il veicolo non è utilizzato per scopi professionali e di conseguenza non ha la necessità di essere valutato per la sua massa.

Limitazioni assicurazione autocarro d’epoca

Una limitazione molto comune è quella sul trasporto di persone o sui danni causati in incidenti in manifestazioni sportive. In questi casi potrebbe succedere che la compagnia assicuratrice imponga un numero limitato di persone a bordo, o nessuno, oppure risarcimento danni solo in alcuni casi specifici.

Se il veicolo in questione non è circolante, radiato o senza targa, non è obbligatorio stipulare una polizza assicurativa. È il caso di quei veicoli che sono fermi in un deposito o in un museo o che vengono trasportati agli eventi o alle manifestazioni con un altro veicolo. In questi casi comunque, se il veicolo è esposto in pubblico o effettua manovre di scarico, è preferibile assicurare il veicolo, magari con una formula alternativa, al fine di prevenire ogni possibile inconveniente a causa di eventi accidentali.

Molti organizzatori di eventi richiedono un’assicurazione sul veicolo o ne stipulano di specifiche a copertura di persone e cose durante l’evento.

Contatta un assicuratore vicino casa tua: