Le assicurazioni online, perché costano di meno?

E’ una delle domande che tutti coloro che cercano risparmio in termini di assicurazione, soprattutto per l’auto, si fanno. Magari si pensa ad una fregatura, a qualcosa di poco chiaro, a delle clausole del contratto che, alla fine, in caso di incidente, finiranno per non riuscire a farsi pagare niente. Ebbene, nulla di tutto questo, ti spieghiamo perché le assicurazioni online costano di meno.

Perché le assicurazioni online costano meno

I motivi sono diversi, ecco spiegati i principali.

La polizza si può personalizzare, il che significa che si possono sottoscrivere solo le coperture che realmente si ha bisogno di avere. Questo non è sempre possibile con le assicurazioni normali, che a volte impostano dei pacchetti “pronti” che si può solo decidere di acquistare o meno.

Non avendo delle sedi fisiche sul territorio, le assicurazioni online hanno meno costi fissi, il che si traduce in tariffe più convenienti e a misura di utente.

La gestione della polizza è fatta dal cliente, in autonomia. E’ uno dei più grandi vantaggi delle coperture assicurative su internet: il cliente può gestire la sua polizza in autonomia tramite le aree riservate delle compagnie assicurative virtuali.

Certo, poi c’è da dire che ogni assicurazione mette a disposizione più o meno funzionalità, ma in linea di massima questo porta l’assicurazione ad aver meno bisogno di personale, il che significa ancora una volta meno costi e tariffe più convenienti.

Internet porta le compagnie assicurative a competere di più, dunque per non soccombere devono offrire tariffe più convenienti.

Pensate a 30 anni fa, quando non c’era internet, quello che si faceva per scegliere un’assicurazione era uscire di casa, prendere la macchina e andare nella compagnia assicurativa di fiducia, oppure al massimo fare un giro in città per farsi dare più preventivi.

In tutti i casi, la competizione era minima, soprattutto in quelle piccole realtà dove magari c’era solo una o due compagnie. Questo significava la possibilità di applicare delle tariffe non particolarmente scontate.

Internet ha cambiato tutto, ha messo in competizione la piccola agenzia con la grande, ha portato alla nascita di agenzie assicurative specializzate nell’online, che partono già con il dato di fatto di voler offrire tariffe convenienti.

Tutto questo ha portato, nel corso degli anni, ad un calo generale delle tariffe assicurative, in maniera particolare per il settore dell’auto, dove la competizione è davvero enorme.

Confrontare le tariffe online è un altro vantaggio che internet ha portato con sé. Oggi si possono usare degli strumenti di confronto tariffe di preventivo assicurazione, molto vantaggiosi e semplici da usare. Basta semplicemente dare il numero di targa della propria vettura e pochi altri dati per avere a disposizione, in poco tempo, delle offerte sensazionali. Uno dei migliori comparatori assicurativi è Segugio.

Un ultimo punto in favore delle assicurazioni online, che però non è più di loro esclusiva, è la possibilità di ricevere degli sconti se si sottoscrive più di una copertura. Nel caso delle assicurazioni per le macchine, ad esempio, se si firma un contratto di RC con una compagnia, e poi si aggiunge magari anche la polizza furto e incendio, oppure la Kasko, si può avere uno sconto solitamente attorno al 10%. Un esempio è quello dell’assicurazione auto per giovani di Genertel.

Ci si può fidare, dunque, delle assicurazioni auto su internet?

Si, assolutamente, scegliendo un nome famoso ed un’assicurazione conosciuta si può andare tranquilli. Ovviamente, come sempre consigliamo, leggete prima di tutto il contratto assicurativo (prima di firmare) così da sapere eventuali limitazioni della vostra polizza.

In conclusione, tuttavia, le assicurazioni saranno anche virtuali, ma la protezione che offrono è reale.