Quanto Costa un’Assicurazione Vita?

L’assicurazione vita è un prodotto assicurativo che permette all’assicurato di soddisfare un’esigenza di tipo economico, propria o di un beneficiario diverso, al sopraggiungere di un evento attinente alla vita umana. Le polizze di questo tipo, in buona sostanza, prevedono che la compagnia assicurativa corrisponda al beneficiario indicato sulla polizza un capitale o una rendita nel caso in cui si verifichino le condizioni previste dal contratto, per esempio la perdita del lavoro, un infortunio permanente o la morte.

Coloro che richiedono un preventivo polizza vita, sono già a conoscenza del fatto che esistono diverse forme e costi a seconda della compagnia assicurativa a cui ci si rivolge. Le polizze vita si suddividono in:

Assicurazione vita caso morte

Essa prevede il versamento di un capitale, o rendita, da parte della compagnia assicurativa in caso di morte dell’assicurato.

Assicurazione caso vita

Meno catastrofica della prima, questa prevede che la compagnia assicurativa versi un capitale o una rendita all’assicurato alla scadenza stabilita del contratto.

Polizze miste

Le polizze miste combinano le caratteristiche della polizza caso vita e caso morte insieme. Generalmente, il capitale viene versato per metà allo scadere del contratto, mentre per l’altra metà bisognerà aspettare il decesso del contraente (o viceversa).

Le polizze sulla vita, a esclusione dell’assicurazione vita caso morte (ma solo laddove si pensi a una rendita per sé piuttosto che al sostentamento di altre persone in propria assenza), possono essere considerate vere e proprie forme di investimento, finalizzate al risparmio economico. Come tutti gli investimenti, esse prevedono una prima fase di accumulo ed una seconda fase di liquidazione. Già al momento della richiesta del preventivo polizza vita, dovreste avere ben chiari gli aspetti relativi al costo polizza vita che avete intenzione di sottoscrivere. Nella prima fase, il contraente si impegna a versare alla compagnia una cifra stabilita, in un arco di tempo che va generalmente da 1 a 35 anni. In un secondo momento, l’assicurato, o chi per lui, godrà del capitale restituito dalla compagnia assicurativa, il più delle volte in forma di rendita vitalizia.

Benché il massimo che ci si possa aspettare è la stipula di una polizza vita economica, bisogna sempre mettere in conto la necessità di investire una buona somma per restare soddisfatti, in futuro, dell’entità del capitale restituito.

Il costo polizza vita viene generalmente definito in base a tre variabili:

  • l’età del contraente: si consideri che le persone più anziani potranno stipulare una polizza vita economica, ma inferiore sarà anche la rendita finale.
  • sesso del contraente: generalmente le polizze vita sono più economiche per le donne
  • durata della polizza: il costo non può non essere commisurato alla durata del contratto, è naturale che chi versa premi per 30 anni, garantirà senz’altro ai propri familiari una rendita vitalizia più che dignitosa.

Queste, come altre informazioni, devono essere sempre specificate nel contratto. A questo scopo, un valido aiuto è rappresentato dalla lettura della cosiddetta “nota informativa”. Ai sensi della circolare Isvap del 1995, questa dovrà essere consegnata antecedentemente alla stipula del contratto e dovrà necessariamente contenere le informazioni in maniera completa e precisa tra cui, ovviamente, i dati della Compagnia, gli aspetti tecnici, giuridici e fiscali della polizza in questione.

Oltre alle numerose compagnie assicurative, fra cui è sempre bene scegliere le più conosciute e le più serie al fine di avere la certezza che i vostri soldi siano spesi in modo proficuo ma anche corretto dal punto di vista etico e morale, molti altri istituti, negli ultimi anni, hanno inserito all’interno della loro offerta anche prodotti assicurativi del ramo vita. Fra tutti vogliamo citarne due in particolare: Poste Vita e Mediolanum Vita.

Il Gruppo Assicurativo Poste Vita, come si evince già dal nome, appartiene al Gruppo Poste Italiane e, autorizzato dall’ISVAP, opera da poco più di 10 anni anche nel mercato “vita”.

Mediolanum Vita, invece, è una compagnia di assicurazione del Gruppo Mediolanum, e offre prodotti innovativi che rappresentano vere e proprie soluzioni personalizzate per ogni tipologia di cliente.

I vantaggi derivanti dalla stipula di una polizza vita presso istituti di credito e finanziari di questo tipo, sono chiaramente evidenti laddove si decida di richiedere dei prestiti, i quali, il più delle volte, sono sempre corredati da un’apposita assicurazione che copra gli eventuali inadempimenti da parte dell’assicurato. Per maggiori informazioni ti invitiamo a leggere il nostro approfondimento sulle assicurazioni prestiti.

Leave a Reply