Assicurazione Auto 1 Giorno, come funziona. Conviene davvero?

A volte si potrebbe avere la necessità di spostare l’auto da un posto all’altro, un viaggio breve, della durata di un solo giorno. Nonostante questo, è necessario ovviamente avere una copertura assicurativa che possa proteggere sia noi stessi che gli altri. Quando si va sulla strada, infatti, il pericolo c’è sempre.

Allora dobbiamo sapere che una delle possibilità di le compagnie assicurative mettono a disposizione dei loro clienti e sottoscrivere un’assicurazione auto per 1 giorno solo, giusto il tempo di fare lo spostamento. Ma conviene?

Assicurazione auto 1 giorno, conviene?

La copertura quotidiana, per un solo giorno, è in realtà molto costosa e si potrebbe tranquillamente arrivare a spendere quasi quanto due mesi di polizza annuale.

Se a questo si aggiunge che sono davvero poche le compagnie che fanno questo particolare tipo di copertura, che rientra tra le assicurazioni auto temporanee, diventa un’opzione molto poco vantaggiosa.

Come funziona l’assicurazione auto per un giorno

In linea generale bisogna considerare due tipologie di costi: il primo è quello per l’attivazione della polizza (cioè il premio base), il secondo è quello relativo al costo giornaliero della stessa.

Facciamo un esempio pratico prendendo una vettura per la quale l’assicurazione auto RC annuale classica costa 400 € all’anno. Il premio base è, di solito, pari al 15% del costo annuale, dunque 60 € . A questo bisogna aggiungere il costo quotidiano dell’assicurazione, pari all’incirca al costo del premio annuale diviso 360 giorni, ovvero 1,10 € .

Ne consegue che, se si volesse attivare l’assicurazione RC per un giorno, ecco che la spesa finale sarebbe di 61,10 € per un solo giorno di copertura assicurativa.

Altre variabili da considerare sul costo finale

Oltre che il discorso semplicemente matematico che abbiamo considerato fino ad ora, occorre tenere presente che il costo finale di un’assicurazione auto dipende anche da variabili come:

  • età del conducente;
  • esperienza del conducente (da quanto tempo ha la patente);
  • dove ci si trova (al sud le assicurazioni costano in genere di più rispetto al nord).

Alternative all’assicurazione auto per 1 giorno

Avendo dunque capito che spendere per un’assicurazione auto per un solo giorno è davvero poco conveniente, che alternative ci sono per poter spostare la vettura da un luogo all’altro?

Si potrebbe chiedere l’intervento di un carro attrezzi, ma in questo caso la spesa finale potrebbe essere ben più alta rispetto a quella che si pagherebbe con l’assicurazione, soprattutto se si ha bisogno di uscire fuori città o di fare un po’ di chilometri.

In alternativa ci si potrebbe rivolgere ad un carrozziere e chiedergli di venire a prendere la vettura con la targa prova, che ha essa stessa un’assicurazione RC. In questo caso occorrerebbe considerare il costo dell’intervento di quest’altro professionista.

Conclusioni

Alla fine dei conti, trovare un’assicurazione auto per un giorno non è semplice e, come visto, non è conveniente. Tutto dipende dal motivo per il quale ne avete bisogno, ovviamente, se fosse ad esempio per vendere l’auto o per rottamarla, in questi casi la convenienza della spesa assume un’ottica molto diversa.

In tutti i casi, fare un tentativo alla propria compagnia di assicurazioni potrebbe valerne sempre la pena, altrimenti ci si potrebbe provare a rivolgere online alle varie compagnie che propongono coperture temporanee e chiedere se attivano un’assicurazione per una giornata e quanto costerebbe.

Leave a Reply